Unità 3: Invecchiamento attivo

L’invecchiamento attivo è diventato un aspetto centrale nelle politiche sociali e sulla salute in Europa negli ultimi anni. Sulla base delle precedenti idee che cercavano di promuovere un invecchiamento di successo, l’invecchiamento attivo viene definito dal OMS come: 

‘il processo di ottimizzare le opportunità per la salute, la partecipazione e la sicurezza al fine di migliorare la qualità della vita delle persone che stanno invecchiando. Viene applicato sia agli individui che a gruppi di popolazione’

  Introduzione

L’invecchiamento attivo è diventato un aspetto centrale nelle politiche sociali e sulla salute in Europa negli ultimi anni. Sulla base delle precedenti idee che cercavano di promuovere un invecchiamento di successo, l’invecchiamento attivo viene definito dal OMS come: 

‘il processo di ottimizzare le opportunità per la salute, la partecipazione e la sicurezza al fine di migliorare la qualità della vita delle persone che stanno invecchiando. Viene applicato sia agli individui che a gruppi di popolazione’

Un tale approccio alle politiche sociali e sulla salute, e sicuramente le pratiche sulla salute e la cura sociale, sono progettate per migliorare la qualità della vita degli anziani e il benessere dei cittadini che stanno invecchiando. Inoltre, il successo di una strategia per l’invecchiamento attivo di pende dal riconoscimento che ‘attività’ dovrebbe essere definita dagli anziani stessi; le attività scelte dagli anziani dovrebbero essere supportate attivamente; la diversità dovrebbe essere riconosciuta e rispettata e la partecipazione degli anziani nel prendere decisioni dovrebbe essere massimizzata. Una parte centrale della gran parte di ciò che l’invecchiamento attivo potrebbe cercare di ottenere per gli anziani è la nozione di continuità. La teoria della continuità è altamente suggerita per dare la possibilità agli anziani di mantenere valori, convinzioni e pratiche che sono in accordo con la vita che hanno vissuto.

Con l’accettazione di tali idee in ascendenza negli ultimi decenni, l’attenzione si è spostata sulle pratiche di coloro che lavorano nei servizi sanitari e di cura e su come questi potrebbero riflettere e dare supporto ad un agenda sull’invecchiamento attivo. Recentemente Ruth Katz ha sviluppato un modello finalizzato alla promozione del benessere di tutti gli anziani, e particolarmente coloro che sono fragili o che hanno molto bisogno di un supporto. Il modello incoraggia coloro che lavorano nei servizi sanitari e di cura a riconoscere i bisogni fisici, sociali e psicologici delle persone anziane. Tali bisogni includono il mantenimento delle relazioni personali; l’umorismo e il piacere; il senso di se stessi.

La sessualità è sempre di più vista come una componente importante del movimento per l’invecchiamento attivo. La promozione della continuità nelle relazioni personali e intime; pratiche che cercano di supportare il mantenimento di un senso di se stessi; il coinvolgimento attivo degli anziani nel prendere decisioni riguardo la loro propria vita sessuale è del tutto in accordo con l’agenda sull’invecchiamento attivo.

  Messaggi chiave 

  • L’invecchiamento attivo è un importante movimento in Europa
  • L’invecchiamento attivo e la continuità sono considerati come aspetti essenziali per una salutare vecchiaia
  • La sessualità e l’intimità sono parti importanti per una vecchiaia attiva

  Risultati dell’apprendimento

Alla fine di questa unità, ci si aspetta che il lettore:

  1. Abbia sviluppato una consapevolezza critica sulla nozione di invecchiamento attivo
  2. Comprenda l’importanza della sessualità e intimità per tutti per l’invecchiamento e come questi aspetti della propria vita potrebbero subire delle sfide

   Contenuti

 Esercizi di riflessione
  1. Come possono i professionisti e operatori socio sanitari lavorare per promuovere e supportare un agenda sull’invecchiamento attivo per le persone anziane?
  2. Quali sono le sfide ad un approccio sull’invecchiamento attivo per gli anziani?
  3. Considerate le vostre relazioni sessuali e intime, quanto sono importanti per il vostro benessere?
  4. Come possono essere sfidate quando invecchiate? (Considerate gli aspetti fisici, sociali e psicologici dell’invecchiamento)

Scarica l’unità 3

Il testo per l’unità 3

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute